12 - 15 Aprile 2021
Bologna
Italia
 
Bologna Licensing trade fair logo

La vincitrice del 2020

Sara Mugerli

Siamo lieti di annunciare il vincitore della seconda edizione del Premio Carla Poesio: il riconoscimento volto a premiare i migliori tesi italiane in letteratura per l’infanzia.

Tra le 23 tesi pervenute da Università di tutta Italia, la giuria ha individuato una cinquina di finalisti, qui riportati in ordine alfabetico:

  • Antonio Fideleo, Che verso fa John Ciardi? Analisi della poesia contemporanea statunitense per l’infanzia
  • Chiara Malpezzi, La scrittrice bambina nella letteratura per l’infanzia, tra autobiografia e Bildung
  • Sara Mugerli, La televisione italiana rappresentata sulle riviste per ragazzi dal 1954 al 1964
  • Silvia Perrone, Sogni, colori e parole di un’illustratrice: Antonella Abbatiello
  • Doriana Ranieri, L’identità narrativa del “piccolo lettore” tra le grammatiche iconiche de “Il Giornalino della Domenica” nel Novecento italiano

La vincitrice è Sara Mugerli con La televisione italiana rappresentata sulle riviste per ragazzi dal 1954 al 1964 (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano).

Questa la motivazione della giuria:

“Una ricerca rigorosa e accurata che analizza il rapporto tra la stampa periodica per ragazzi( Il Corriere dei piccoli, Il Giornalino, Il Vittorioso) e la televisione nel decennio cruciale della sua nascita e della sua evoluzione ripercorrendone i tratti più significativi. Con una particolare attenzione agli intrecci con la storia del nostro paese e dell’immaginario la tesi aggiunge un ulteriore tassello agli studi sulla trasformazione del bambino lettore attraverso il prezioso osservatorio della stampa periodica di cui esplora -attraverso una ricca documentazione- i diversi atteggiamenti , i rimandi , le contaminazioni con il più importante medium, quale la televisione, che si stava affermando in Italia”.

Sara Mugerli

La tesi di Sara diventerà un volume edito dalla casa editrice ETS, grazie al sostegno di BolognaFiere. Siamo inoltre molto lieti di comunicare che la tesi vincitrice della prima edizione, Il romanzo distopico alla Scuola Primaria: utopia o realtà? di Ilaria Martino, è stata pubblicata da edizioni ETS.

Sara Mugerli, nata in provincia di Milano, ha conseguito la laurea in Scienze della Formazione Primaria presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con il massimo dei voti. Docente di scuola primaria, è anche conduttrice di laboratori di Letteratura per l'infanzia presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore nella sede di Brescia. Nel suo impegno professionale unisce la passione educativa all'interesse per la letteratura. 

RITORNA