Bologna Children bookfair See you
in Bologna

12-15 April
2021

Figure per Gianni Rodari. Eccellenze Italiane

Nel 2020 si celebra il centenario della nascita di Gianni Rodari, nato il 23 ottobre 1920. Bologna Children’s Book Fair rende omaggio con una speciale mostra al grande scrittore e pedagogista – il primo autore italiano insignito del prestigioso Hans Christian Andersen Award (nel 1970), tra i più innovativi e influenti scrittori per l'infanzia del XX secolo.

Le sue opere, ancora oggi ristampate anno dopo anno, sono sempre state oggetto di reinterpretazione da parte di grandi illustratori: proprio seguendo questo filone, e in continuità con la mostra Eccellenze Italiane realizzata nel 2015 e presentata con grande successo in oltre 10 nazioni, Bologna Children's Book Fair, Regione Emilia-Romagna e Istituto Italiano di Cultura di San Francisco, con la collaborazione del Consolato Generale d’Italia, ne promuovono ora una nuova edizione.

Figure per Gianni Rodari. Eccellenze italiane rappresenta una sorta di linea del tempo dell’illustrazione italiana, esponendo opere originali di ventuno autori che hanno dato la loro personale interpretazione dell’opera di Rodari. Artisti che vanno dai pilastri del design e dell’illustrazione italiane come Bruno Munari ed Emanuele Luzzati, a grandi artisti contemporanei. 

Questo l’elenco completo: Bruno Munari, Emanuele Luzzati, AltanBeatrice AlemagnaGaia Stella, Olimpia ZagnoliManuel FiorAlessandro SannaValerio VitaliSimona MulazzaniChiara ArmelliniAnna Laura CantoneFulvio TestaMaria Chiara Di GiorgioGiulia OrecchiaNicoletta CostaFederico MaggioniFrancesca GhermandiPia ValentinisElenia Beretta e Vittoria Facchini.

Dopo la prima tappa inaugurale presso l’Art Museum di Portland, USA, la mostra è ospite dell’Istituto italiano di Cultura di San Francisco.

Nel corso del 2020 due edizioni "digitali" della mostra sono ospitate a Reggio Emilia (Centro Internazionale Loris Malaguzzi, 20 febbraio - 31 dicembre) e a Mosca (Russian State Children's Library, 18 marzo - 22 aprile).

La mostra è a cura della Cooperativa Giannino Stoppani/Accademia Drosselmeier, così come il catalogo edito dalla casa editrice Einaudi Ragazzi che detiene i diritti mondiali dell'opera dello scrittore.

RITORNA